Obblighi del comodatario.

Il comodatario è tenuto a restituire il bene non appena il comodante lo richiede in caso di contratto di comodato senza determinazione di durata.

Corte di Cassazione, sez. III civile, sentenza nr.2506 del 2016 depositata il 9 febbraio 2016

La sentenza in commento verte sull’analisi della natura e motivi di cessazione del contratto di comodato di unpaolo iannone immobile.

Nella vicenda in esame la proprietaria di un appartamento concesso in comodato conveniva in giudizio i comodatari al fine di richiedere ed ottenere il rilascio del bene. Nel merito le Corti territoriali rigettavano la richiesta ritenendo che il comodante non aveva provato il grave ed urgente bisogno personale.

La questione approda dinanzi alla Suprema Corte di Cassazione che disattendendo l’operato dei giudici di merito accoglie il ricorso dell’istante sulla base del disposto normativo previsto all’articolo 1810 del codice civile.

Ciò posto si rileva che il comodato riguardante un immobile va ricondotto al regime contrattuale previsto all’articolo 1809 del codice civile, poiché il negozio è sorto con la consegna del bene per un tempo determinato, ovvero, per un uso che consente di stabilire la scadenza contrattuale. Tale presupposto caratterizza la facoltà del comodante di esigere la restituzione immediata in caso di sopravvenienza di un urgente ed imprevisto bisogno.

A ben guardare il legislatore stabilisce che il bisogno imprevisto (non necessariamente grave ed urgente) del comodante giustifica la restituzione del bene, senza alcuna necessità di provare altre fattispecie astrattamente ipotizzabili.

Le parti in realtà non avevano pattuito alcun termine di durata nel negozio (né esplicito né tacito) e quindi doveva essere qualificato come contratto di comodato precario (ai sensi dell’articolo 1810 del codice civile).

In tale prospettiva il comodatario è tenuto a restituire il bene non appena il comodante lo richiede.

 

Dott. Paolo Iannone 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *